Chiamaci subito

081 711 61 18

La Campania e le sue bontà: tour gastronomico tra mille bontà

La Campania è una terra ricca di pietanze molto saporite. È una regione nella quale il gusto prevale e la tavola non è soltanto un posto in cui consumare pasti necessari alla sopravvivenza, ma è una filosofia di vita ricca di rituali.
Molte sono le bontà enogastronomiche tipiche della Campania e nel mondo è impossibile non associarle proprio alla terra partenopea.
Scopriamo perciò assieme le più amate e rinomate:

La pizza

Come si può cominciare non parlando del cibo emblema della terra del sole e del mare? La pizza è un disco di carboidrati condito con l’immancabile mozzarella e l’ottima salsa di pomodoro, con, a perfezionare il tutto, foglie di freschissimo basilico. Negli anni la pizza margherita ha deciso di accogliere tante altre versioni della pizza, che abbraccia un numero davvero in crescita di elementi prelibati.

La mozzarella di bufala

La mozzarella all’ennesima potenza è rappresentata dalla mozzarella di bufala. E la Campania ne è il produttore per eccellenza. Scrigni dai quali esplode del godurioso e abbondante latte inondano le tavole napoletane e quelle di tutto il mondo.

La pizza di maccheroni

La pizza di maccheroni, più propriamente frittata di maccheroni, è un piatto unico napoletano che risponde all’esigenza del riciclo. È infatti composta da spaghetti tenuti assieme dalle uova e arricchiti dai salumi più disparati, con formaggi a scelta che troneggiano nella pietanza.

La colatura di alici

La colatura di alici è un condimento tipicamente campano, più precisamente della zona di Cetara, consistente in una salsa ricavata da alici macerare con acqua e sale. E viene utilizzata per un primo piatto a base di spaghetti impagabile e per tante altre leccornie.

La sfogliatella

Riccia o frolla? Pasta sfoglia o pasta frolla? Entrambe!
Chi arriva a Napoli non può fare a meno di assaggiare questa prelibatezza dalla provenienza certificata.

Il babbà

Come non annoverare un dolce tipicamente campano. Alta lievitazione e alcol si fondono in esso con una perfezione certosina, per un incontro di sapori indimenticabile.

La pastiera

La pastiera è un altro dessert che urla Napoli!
Grano, ricotta, uova, frutta candita e zucchero creano un ripieno protetto da un’ottima pasta frolla che è possibile trovare tutto l’anno in città, sebbene il periodo tipico di questo dolce corrisponda a quello pasquale.

Il caffè

Il caffè è la perfetta chiusura di un pasto. Il caffè non può mai mancare sulle tavole napoletane non solo proprio come chiosa dei pasti principali, ma anche come appuntamento tra amici, momento di incontro e di svago. E il caffè napoletano è davvero impareggiabile.

Tags :
Blog,Food Tourism
Condividi:
Richiedi un preventivo

Chiamaci o contattaci e richiedi subito un preventivo.