Chiamaci subito

081 711 61 18

Patente CQC: a cosa serve e a chi? Scopriamolo insieme

Pensate che la professione di autista faccia al caso vostro? Amate viaggiare, scoprire sempre posti nuovi e stare a contatto con le persone? Allora non perdete questo articolo che vi darà alcune dritte in merito.

Iniziamo col dire che, per intraprendere la carriera di autista è indispensabile conseguire una particolare patente abilitativa, pensata proprio per chi dovrà occuparsi di trasportare merci o persone, che si chiama CQC.

La sigla CQC sta ad indicare carta di qualificazione del conducente e come già precedentemente accennato serve a tutti coloro che intendono guidare per motivi di lavoro e che posseggono patenti C, D, E.

Teoria e pratica!

Per conseguire questo tipo di abilitazione è necessario seguire dei corsi di formazione articolati in due moduli: uno ovviamente di teoria e l’altro che riguarda la pratica quindi la guida vera e propria del mezzo.

Il corso di formazione di solito ha una durata di 260 ore ed è con obbligo di frequenza, mentre il tempo dedicato alla pratica si aggira intorno alle 20 ore totali.

Una volta terminato questo step, si passa ovviamente all’esame finale che si tiene alla Motorizzazione civile. Non sempre gli esami possono andar bene a tutti,  è bene infatti sapere che nel caso di bocciature, il candidato dovrà nuovamente rifare tutto l’iter formativo tra teoria e pratica.

Costi e rinnovi

Ogni titolo formativo che si consegue ha naturalmente un costo, anche il conseguimento del CQC ne possiede diversi.

Si inizia infatti con le fototessere, i bollettini da pagare, il costo della scuola di formazione.

Ovviamente essendo questo un titolo rilasciato dalle autoscuole e da enti privati, non possiamo stimare un costo unitario per tutti. I prezzi cambiano a seconda delle regioni in cui si vive e dalle realtà che si incontra.

Visto che viviamo in una situazione dove vige il libero mercato quindi possiamo dire solo che i costi possono variare.

Essendo questa una patente a tutti gli effetti come quella classica che si consegue per guidare le auto, scade dopo un certo periodo di tempo, per la CQC è 5 anni quindi va rinnovata almeno diciotto mesi prima della scadenza effettiva.

Tags :
Blog
Condividi:
Richiedi un preventivo

Chiamaci o contattaci e richiedi subito un preventivo.