Chiamaci subito

081 711 61 18

In Estonia si sperimentano gli autobus gratuiti

E’ uno dei paesi più all’avanguardia d’Europa sotto vari punti di vista e anche nel settore dei trasporti pubblici ha portato grandi novità che vogliamo raccontarvi all’interno del nostro blog, stiamo parlando dell’Estonia, una nazione che ha deciso di puntare sulla gratuità dei mezzi pubblici e ci è riuscita con grande successo.

Quello dell’Estonia è in realtà un progetto ideato a partire dal 2013 e che ha visto nella capitale Tallin la città in cui è partita la sperimentazione e che poi ha iniziato ad spandersi in tutta la nazione.

Tale provvedimento voluto fortemente dall’amministrazione pubblica puntava alla diminuzione dell’inquinamento e soprattutto alla risoluzione dei problemi in fatto di viabilità. Pare che proprio grazie a queste disposizioni tali “piaghe cittadine” siano state in questi anni arginate e che la capitale viva un momento di grande splendore.

Ma vediamo più da vicino questo ambizioso progetto e il suo inaspettato successo.

Il progetto

Partiamo col dire che prima che il progetto partisse, l’amministrazione comunale realizzò un vero e proprio referendum cittadino, affinchè fosse proprio la popolazione a dire l’ultima parola su questa questione, ovviamente la maggior parte delle persone soprattutto i residenti espressero un parere favorevole a tale progetto. Si decise così di istituire  così il trasporto pubblico gratis per tutti i residenti previo acquisto di una green card dal costo di 2 euro, mentre per i turisti il pagamento di un semplice biglietto.

Gli effetti

Gli effetti di questa decisione iniziarono subito a farsi sentire. Sempre più persone iniziavano a tesserarsi, usavano i mezzi pubblici, lasciando le proprie auto a casa, parcheggi pubblici più liberi a disposizione dei non residenti e dei turisti, viabilità scorrevole, tasso di inquinamento diminuito. In poche mosse gli effetti di questo progetto furono da subito molto positive e tutt’ora questa realtà è presente in Estonia.

Un modello non per tutti?

Nonostante il grande successo in Estonia, pare che anche altre città europee abbiano provato a sviluppare un modello simile, a volte anche solo nel weekend ma senza lo stesso successo. Affinchè questo modello riesca infatti ci vuole una rete di trasporti molto efficiente, puntuale e frequente che riesca a soddisfare le esigenze dell’utenza al meglio e  che riesca a convincerla a lasciare a casa il comfort della propria auto. 

 

 

 

 

 

Tags :
Curiosità
Condividi:
Richiedi un preventivo

Chiamaci o contattaci e richiedi subito un preventivo.