Chiamaci subito

081 711 61 18

Irregolarità per i bus a noleggio: ecco dove!

La sicurezza è un qualcosa di imprescindibile, soprattutto quando si parla di mezzi su strada e non va mai trascurata. Quello di cui vi vorremmo parlare quesa settimana riguarda la sicurezza in termini non tanto di rispetto di segnali stradali , ma bensì sull’aspetto revisione dei mezzi in circolazione in particolare dei nostri adorati bus.

Fare periodicamente la revisione di un bus significa mettere in sicurezza un mezzo che trasporta vite umane, significa far circolare un mezzo sicuro sia per gli stessi passeggeri che per chi si incontra lungo la strada.

Ma in che cosa consiste questa revisione? La revisione non è altro una sorta dei cekup del veicolo, che deve superare una serie di test legati al funzionamento per ricevere così una sorta di idoneità. Secondo la Direzione Generale Motorizzazione con una nota del 28 febbraio 2017, inviata agli uffici periferici di Motorizzazione ed alle Regioni a statuto speciale aveva integrato le disposizioni emanate precedentemente, in relazione alle procedure informatiche riguardanti la revisione dei veicoli di peso complessivo massimo superiore a 3,5 ton, autocarri, rimorchi ed autobus, che riportano una serie di controlli e e metodi da effettuare sul veicolo.

Un dato sconfortante

Nonostante questa sorta di controllo è di grande importanza per stabilire la messa in sicurezza del mezzo, spesso questa revisione o non viene fatta o addirittura in molti casi ci sono vere e proprie truffe. Ci sono infatti i cosiddetti  furbetti che eludono i controlli, e fanno circolare mezzi non idonei, senza capire le disastrose conseguenze che questo comportamento irresponsabile potrebbe causare.

La regione più virtuosa

La regione più virtuosa d’Italia è sicuramente il Veneto che secondo i dati  prodotti dal ministero dei trasporti vanta la proporzione che vede solo 1 bus su 10 essere senza revisione a differenza invece della regione Campania che invece detiene il primato più triste proprio qui da noi le revisioni dei bus in circolazione sono molto rare. Un fenomeno questo che va assolutamente fermato e soprattutto arginato. La sicurezza va sempre messa al primo posto e non c’è furbizia che tenga.

 

 

Tags :
Blog
Condividi:
Richiedi un preventivo

Chiamaci o contattaci e richiedi subito un preventivo.