Chiamaci subito

081 711 61 18

Mollare tutto e vivere in camper, è possibile?

Quanti di voi almeno una volta nella vita hanno pronunciato la tipica espressione: basta mollo tutto!?

Scommettiamo in tanti. C’è chi pensa di andare a vivere su un’isola, chi in un posto sperduto su una montagna pur di scappare dalla routine e da responsabilità che a volte ci stanno strette e c’è chi invece vorrebbe mollare tutto e vivere in un camper.

Eh si, uno dei desideri di molte persone è proprio quello di scappare da una vita sedentaria, da una casa che si, nonostante sia dotata di tutti i comfort, in realtà  ha un lato oscuro. Per mantenerla infatti c’è bisogno di non pochi sacrifici e  soprattutto di tante spese, tante tasse, insomma tutte cose che diciamocela tutta non piacciono a nessuno.

Un vita on the road

Una delle ultime tendenze, soprattutto in paesi come l’America ma anche l’Australia è quella di abbandonare la casa e scegliere di vivere in un camper,girando quindi paese dopo paese e scoprendo il mondo portando dietro di se tutte le comodità che questo mezzo può regalare. Ovviamente chi ha deciso di fare questa scelta di vita ha pensato bene di dotare il proprio mezzo di tutti i comfort necessari affinchè non si rimpianga mai di aver lasciato la propria casa. Dal riscaldamento, all’acqua corrente, a letti super confortevoli, alla cucina dotata di tutto. In circolazione esistono camper davvero lussuosi che sono ancor più attrezzati delle stesse case. Insomma delle vere case on the road.

 Pro e contro

In tutte le scelte che si compiono ci sono gli inevitabili pro e contro del caso. 

I pro in questo caso sono dettati dal risparmio, ma sopratutto dallo spirito di avventura che si vive, girando sempre, conoscendo nuovi posti e interagendo con persone sempre diverse arricchendo così il proprio bagaglio sia affettivo che conoscitivo. I contro ovviamente sono dettati dal fatto di dover abbandonare ogni volta un posto soprattutto in cui si è stati bene e ricominciare da capo, inoltre questa esperienza è difficile da realizzare quando si hanno dei figli in età scolare, che dovendo seguire le lezioni devono continuamente cambiare scuola per loro potrebbe essere altamente destabilizzante.

Insomma vivere in un camper? Tutto da valutare!

 

 

 

 

Tags :
Curiosità
Condividi:
Richiedi un preventivo

Chiamaci o contattaci e richiedi subito un preventivo.