Chiamaci subito

081 711 61 18

Tour alla scoperta dei castelli d’Italia

castellomussomeli-castelli-italia-viaggi-in-pullaman

Il nostro paese offre diversi spunti e motivazioni per viaggiare e per visitare le diverse regioni d’Italia che ognuna a modo suo risplende per determinate caratteristiche e si differenzia dalle altre. Quest’oggi vi proporremmo un tour in “costume” non quello da bagno bensì un tour per gli appassionati di storia, un piccolo viaggio alla scoperta dei Castelli presenti in Italia.

Lo sapevate che i castelli presenti sul nostro territorio sono più di 3000 e solo sul territorio Campano sono presenti più di 300?

Eh si il nostro territorio racconta attraverso la presenza di castelli una storia senza tempo che immerge il visitatore in luoghi molto caratteristici.

Chi desidera effettuare questi tipi di tour, di solito lo fa scegliendo la formula di noleggio bus con conducente, una formula sempre vincente di trasporto che permette ad una variegata utenza di poter raggiungere qualsiasi posto desiderato. Ma non solo noleggio pullman da gran turismo all’interno della nostra Agenzia “D’Agostino Tour” è possibile noleggiare anche minibus, bus che offrono un medesimo comfort di quelli classici ma che hanno una capienza inferiore ideale per i piccoli gruppi che  vogliono organizzare un’escursione indimenticabile.

Un tour per non dimenticare

Organizzare questo tipo di tour può essere un modo per conoscere il nostro patrimonio artistico e architettonico, spesso dimenticato in quanto i castelli nonostante il loro essere mastodontici rischiano di mescolarsi all’architettura urbana moderna talvolta diventando invisibili ed essere notati solo dai quei visitatori occasionali.

In Campania la città con una maggiore presenza di castelli è Salerno. Di seguito ne segnaliamo uno che vale la pena visitare:  il Castello di Capaccio.

Questo Castello di cui oggi restano solo le rovine, risale al periodo del Medioevo, viene ricordato per essere un “Castello Torre”. Nonostante nei tempi antichi si è provato a restaurarlo, questo castello rimane un rudere.

Uno degli eventi bellici che coinvolse questo castello fu la Congiura di Capaccio del 1246 contro Federico II di Svevia.

Tags :
Curiosità
Condividi:
Richiedi un preventivo

Chiamaci o contattaci e richiedi subito un preventivo.