Chiamaci subito

081 711 61 18

5 idee per un weekend in Campania

La Campania è una terra che offre bellezze uniche, perfetta per trascorrere una vacanza in totale relax tra natura e storia. I luoghi da visitare sono davvero tanti e in questo articolo andremo a vedere alcune mete per trascorrere un weekend indimenticabile. 

Cilento

Tra le terre di questa regione da visitare assolutamente c’è sicuramente il Cilento, dove sarà possibile visitare piccoli paesini in cui la natura la fa da padrona, come ad esempio Palinuro. Chi vi soggiorna non può certamente perdersi la visita alla Grotta Marina di Capo Palinuro, alla Baia del Buon Vedere e alla spiaggia della Marinella. Un’ulteriore perla del Cilento è Marina di Camerota, dove si possono ammirare delle splendide spiagge e vivere l’atmosfera giovanile durante la sera. Merita una visita anche la zona interna del Cilento e la zona del Vallo di Diano, caratterizzata da una tradizione culinaria antica e apprezzata in tutto il mondo.

Le isole della Campania 

Conosciute in tutto il mondo, Capri, Ischia e Procida sono le tre perle della Campania che ogni anno ospitano migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo. A Capri, oltre ai famosi faraglioni e alla piazzetta, ci sono anche tante altre attrazioni e monumenti storici da visitare, come ad esempio la villa Jovis, dedicata all’imperatore romano Tiberio. Si tratta di una struttura che si estende per 7 chilometri quadrati situata sull’estremo promontorio est dell’isola. Merita una visita anche la chiesa di San Michele Arcangelo e la Casa Rossa, realizzata con il colore rosso pompeiano, vecchia dimora del colonnello americano John Clay Mckowen. A Ischia, invece, oltre al Castello Aragonese, va visitato anche il Torrione di Forio e le sue splendide spiagge, come ad esempio quello di Baia di San Montano, caratterizzata dalla presenza di una sabbia dorata e un’acqua verde smeraldo. Infine, Procida, capitale della cultura del 2022, offre tanti monumenti da ammirare, come ad esempio il Palazzo D’Avalos, costruito nel Medioevo per proteggere dagli attacchi di mare l’isola, e il Casale Vascello, ovvero un insieme di abitazioni realizzate nel ‘500 all’interno di una corte. 

Costiera Amalfitana

Tra le idee per un weekend in Campania non può certamente mancare la Costiera Amalfitana. Da Sorrento ad Amalfi passando per i borghi di Maiori e di Minori, le meraviglie naturali, architettoniche e culturali che si possono trovare in questo angolo della Campania sono invidiati da tutto il mondo. È consigliato un soggiorno anche a Ravello, una splendida località  dove è possibile ammirare tante attrazioni. La più importante è sicuramente la villa Rufolo, simbolo del paese. Si tratta di una villa caratterizzata da giardini bellissimi costruita intorno al XIII secolo. Oltre alla villa, meritano una visita anche il museo del Corallo e il Duomo di Ravello, una delle cattedrali più antiche d’Italia, la cui prima costruzione risale al 1086. 

Caserta

Caserta è una città ricca di storia, come dimostra la presenza della sua bellissima Reggia, fatta costruire da re Carlo di Borbone all’architetto Luigi Vanvitelli, seguendo lo stile dei palazzi reali di Spagna, Francia e Vienna. Una visita la merita anche Caserta Vecchia, ovvero il centro storico della città. 

Infine, non bisogna perdere San Leucio, un piccolo borgo dove è localizzata la residenza reale borbonica. Qui sarà possibile ammirare dalla terrazza uno splendido panorama che si estende da Caserta fino al vesuvio. 

I borghi della Campania

Chiudiamo la nostra selezione delle mete per trascorrere un weekend in Campania con una serie di borghi storici della regione tra cui perdersi, partendo da Sant’Agata dei Goti. 

Sant’Agata dei Goti è un piccolo borgo che si trova in provincia di Benevento al confine con Caserta. Le sue origini sono molto antiche e gli storici ritengono che nell’attuale territorio sorgeva la città sannita di Saticula. La Perla del Sannio ospita anche numerose strutture storiche, come ad esempio la Cattedrale dell’Assunta e il castello Ducale. 

Da non perdere poi il borgo di Nusco, un piccolo paesino della provincia di Avellino, famoso per la presenza dei palazzi nobiliari e della Cattedrale. Inoltre, merita una visita anche il borgo medievale di Monteverde, anch’esso situato in provincia di Avellino, in cui è possibile visitare il Castello Aragonese. Per chi ha a disposizione più tempo, può infine fare tappa nei borghi della provincia di Salerno, come Castellabate, Paestum e Agropoli. 

Tags :
Consigli
Condividi:
Richiedi un preventivo

Chiamaci o contattaci e richiedi subito un preventivo.